Viridi aiuta le coppie, che vogliono sposarsi, rispettando l’ambiente, con una figura professionale che le guiderà nell’organizzazione del loro green wedding, grazie a servizi e tecniche innovativi ed ecosostenibili, progettati su misura ai loro valori di sostenibilità ambientale e al bisogno di difendere il pianeta, diminuendo o del tutto azzerando gli effetti dannosi dell’evento.

Viridi di Donatella D’Anniballe

Soc. Coop. Donatella Wedding Italy
Via Terracini 10
63074 San Benedetto del Tronto (AP)
P.IVA 02313130441

info@viridiwedding.it
donatella.wedding@pec.it
+39 331 456 111 4

top

Viridi Wedding

come fare da sola partecipazioni green wedding matrimonio nozze ecologiche eco ecosostenibili ecologico inviti carta DIY

Come fare da sola a casa le tue partecipazioni green

Ciao e ben tornata! Hai letto l’articolo precedente sulle partecipazioni green? Se sì, brava e prosegui con questo! Se no, recupera subito, cliccando qui, e poi torna qui, per prepararti all’articolo di oggi!

Come hai potuto vedere, nell’articolo passato ti ho regalato una mini guida sulle varie tipologie di partecipazioni, che esistono oggi sul mercato. Se ricordi bene, gli inviti puoi farti in tanti tipi diversi di carta: carta di riso, la carta di canapa, perfino quella che germoglia! C’era anche la carta riciclata al primo posto e a questo proposito ho scritto questo nuovo articolo sul come fare da sola a casa le tue partecipazioni green.

Ti svelo un segreto: lo sai che puoi realizzare la carta riciclata anche a casa tua con le tue mani?

Se sei una sposa, che non riesce a stare ferma e che vuole creare in continuazione, questo è l’articolo giusto per te e le tue partecipazioni green!

Come realizzare partecipazioni green fatte in casa

Le spose creative, che vogliono “mettere le mani in pasta” sempre e anche al loro matrimonio, saranno contentissime di questo articolo. Sì, perché è dedicato totalmente a voi! La bella notizia è che potete creare le vostre partecipazioni green comodamente a casa vostra! Come? Seguendo semplicemente questa mini guida!

Si parte dalla raccolta di tutti i vecchi giornali, quotidiani, riviste, che abbiamo accumulato negli anni a casa, per realizzare carta riciclata fatta in casa!

partecipazioni green wedding matrimonio nozze ecologiche eco ecosostenibili sostenibile inviti carta riciclata

A mio parere, questa è una notizia sensazionale, perché ti dà l’opportunità di dare una bella pulita e svuotata a casa di tutto il non necessario, che abbiamo accumulato negli anni (chi non ce l’ha, sia benedetto!). Inoltre, ti permetterà soprattutto di risparmiare sul costo delle partecipazioni!

Visto? Unire l’utile al dilettevole è anche sostenibile, sia per l’ambiente che per le tue tasche 🙂

Cosa serve per realizzare partecipazioni green in carta riciclata fatta in casa?

Vediamo più nel dettaglio la lista degli oggetti di cui abbiamo bisogno:

  • Giornali, riviste, fogli, cartoncini, lettere da buttare.
  • Acqua.
  • Contenitore per acqua e carta da riciclare.
  • Pannello di rete: setaccio o zanzariera 20×30 cm fissata a 4 pezzi di legno da utilizzare come setaccio.
    ATTENZIONE! Se la mini rete è di metallo, non farla arrugginire, altrimenti macchierà la tua carta.
  • Asciugamano o stoffa assorbente.
  • Lenzuolo o tovagliolo di stoffa leggero.
  • Piano di lavoro (di legno o tavolo, insomma una superficie liscia!).
  • Spugna o panni di lana da lavoro.
  • Frullatore ad immersione.

Come fare la carta riciclata per le tue partecipazioni green fatte in casa

Primo step: preparazione
  • Se non hai il tuo setaccio, costruiscilo con un pezzo di zanzariera e 4 pezzi di legno da montare come una cornice (con chiodi o colla).
  • Strappa piccoli pezzettini di carta uguali e immergili nel contenitore pieno d’acqua (meglio se calda!). Lascia il tutto qualche ora, finché non risulta morbido.
  • Frulla la carta fino ad ottenere una miscela ben omogenea.
Secondo step: azione
  • Prendi il setaccio e immergilo nel contenitore per separare la poltiglia di carta dall’acqua in eccesso. Stendi la poltiglia in modo ordinato lungo tutto il setaccio fino ai bordi e lascia asciugare.
  • Appoggia il setaccio sull’asciugamano o la stoffa assorbente, per far sgocciolare l’acqua. Lascia riposare un’ora.
  • Prendi il lenzuolo o il tovagliolo di stoffa e poggialo sul setaccio, dove con la spugna fai pressione forte, per eliminare l’acqua restante.
Terzo step: riposo
  • Capovolgi il tutto e lascia riposare qualche ora, l’ideale sarebbe una nottata.
  • Quando il quasi foglio di carta riciclata fatta in casa sarà asciutto, si staccherà facilmente dal lenzuolo/stoffa e sarà pronto all’uso!

Ecco che avrai il tuo foglio di carta, dove puoi scrivere a tuo piacimento! Puoi portarlo da un calligrafo o da una stamperia adatta!

Informazioni extra per fare carta riciclata a casa per partecipazioni green:

Per delle istruzioni guidate con immagini, clicca qui.

Se ti trovi meglio con delle istruzioni audio, guarda pure questo video, sarà illuminante!

Ora è arrivato il momento che stavi aspettando dall’articolo precedente: come fare a scegliere tra tutte queste possibili soluzioni la tua partecipazione green perfetta? 

Guida sul come scegliere le partecipazioni green

Finora avete letto tutte le alternative disponibili, ora vi lascio qualche consiglio su come scegliere le vostre partecipazioni green! Basatevi sui nostri pochi ma buoni indicatori:

CARTA: ridurla il più possibile e utilizzare sempre quella riciclata e/o le versioni certificate PEFC o FSC.

INCHIOSTRI: scegliere quelli vegetali o non inquinanti, come quello a cera, e non chimici il più possibile!

SPEDIZIONI: scegliere fornitori vicini, per limitare l’inquinamento del traffico o scegliere fornitori con consegna slow ed ecologica.

GUSTI e DESIDERI: ci sono tante alternative, quindi non dimenticate mai che anche il vostro gusto e i vostri sogni devono essere rispettati e avverati! Scegliete quelle che vi rendono più felici!

 

A presto e ricordatevi sempre… Green is the new white!