Viridi aiuta le coppie, che vogliono sposarsi, rispettando l’ambiente, con una figura professionale che le guiderà nell’organizzazione del loro green wedding, grazie a servizi e tecniche innovativi ed ecosostenibili, progettati su misura ai loro valori di sostenibilità ambientale e al bisogno di difendere il pianeta, diminuendo o del tutto azzerando gli effetti dannosi dell’evento.

Viridi di Donatella D’Anniballe

Soc. Coop. Donatella Wedding Italy
Via Terracini 10
63074 San Benedetto del Tronto (AP)
P.IVA 02313130441

[email protected]
[email protected]
+39 331 456 111 4

EnglishFrançaisDeutschItalianoРусскийEspañol
EnglishFrançaisDeutschItalianoРусскийEspañol
top

Viridi Wedding

guida su come fare liste in green

Come fare liste per organizzarsi meglio in green

Ecco l’articolo in cui ti spiego come fare liste per organizzarsi meglio in green. Le liste sono una parte fondamentale del mio lavoro di wedding planner, perché mi permettono di stabilire le priorità tra le cose da eseguire, ordini cronologici in cui fare cose e tanto altro. Le utilizzo praticamente per tutto e per ogni occasione. Posso scegliere dove farle se sul pc, se sullo smartphone. Poi, sono utili, facili e me le posso personalizzare come meglio credo!

A te è mai capitato di dimenticare qualcosa e morderti le mani per la rabbia? Che sia stato per la spesa, per il costume da bagno dimenticato per la vacanza o per un dettaglio del tuo matrimonio. L’unico modo per evitare che dimentichi altre cose ancora è fare liste.

Il potere delle liste è immenso, perché? Le liste ci aiutano ad essere più organizzati, più efficienti e più green, perché facciamo le cose consapevolmente! 

Quindi, come promesso nelle storie Instagram della settimana scorsa, ti farò scoprire come fare liste super e ti farò vedere quali sono gli strumenti per fare liste, per organizzare meglio il tuo matrimonio green e qualsiasi altra faccenda!

Che si tratti di una lista da soli due punti o da una decina, una lista settimanale o annuale, questo articolo ti sarà molto utile.

Come fare liste per organizzarsi meglio in green

Partiamo dal generale per arrivare al particolare. Oggi va di moda chiamare “to do list” una semplice lista di cose messe in fila in ordine una sopra l’altra, ma…

Cos’è una lista o una to do list?

La lista o To do list è uno strumento che ti permette di organizzarti la vita in generale. In particolare puoi organizzarti tutto: dalle scadenze, le priorità, le urgenze, gli hobby, i viaggi del cuore, tutto.

Saper fare liste, per organizzarsi meglio, ti renderà la vita più semplice. Aumenterai la tua capacità organizzativa, la tua produttività sia lavorativa che privata. Gestirai meglio il tuo tempo e le tue risorse. Infatti, con una lista puoi determinare quanto tempo dedicare a ogni tuo impegno e quando dedicarglielo. Non perderai tempo in distrazioni, perché avrai la tua lista da seguire!

Vedrai che alla fine tutto sarà più organizzato, più rilassato e più divertente.

Come puoi fare tutto ciò? Continua a leggere.

Liste per organizzarsi: come farle?

Ovviamente saprai già che una lista prevedere la scrittura di tutti i suoi punti. Però, il mio consiglio prima di partire è questo: scegli il suo tema.

Fatti questa domanda: la lista di cosa tratterà? Di cosa devi fare sabato mattina? Di quali fornitori devi chiamare entro le 18? Di cosa hai bisogno per realizzare la bomboniera che hai sempre sognato?

Una volta che hai trovato la tua risposta e hai scelto il tema, procedi con la scrittura di tutte le cose che ti vengono in mente. Scrivi liberamente e senza freni, così non ti perderai nulla di importante.

Quanto senti di aver svuotato tutti i pensieri, svagati qualche minuto. Rileggi la lista e controlla se hai dimenticato qualcosa.

Solo dopo tutti questi passaggi, puoi mettere di nuovo mano alla lista e sistemare i punti secondo l’ordine di cui hai bisogno. La cosa bella delle liste è che l’ordine lo scegli tu. La lista è tua e ne fai ciò che vuoi!

Vuoi tenerle disordinate? Va bene.

Vuoi ordinare la lista della spesa a seconda dei reparti del supermercato? Ottimo.

Se stai facendo una lista per decidere gli invitati del tuo matrimonio, vuoi dividerli tra maschi e femmine? Fantastico!

Inizi piano piano un po’ a percepire il potere delle liste? In un certo senso ti aiutano a mettere quella marcia in più in tutte le cose che fai e ti spingono ad agire!

Io le adoro, davvero. Che mondo sarebbe senza liste?

Strumenti online per fare liste

Anche qui, come promesso, ti faccio una lista di tutti gli strumenti più raccomandabili che esistono! Per essere il top del green, inizio (facendoti una lista!) con gli strumenti che trovi online, perché, anche se comunque inquinano anche loro, azzerano gli sprechi e non è roba da poco! Stai tranquilla, questi sono tutti gratuiti. Se qualcuno è diventato nel frattempo a pagamento, non lo so. Sappi, però, che alcuni prevedono dei piani più avanzati, premium, che sono ovviamente a pagamento.

Ti lascerò qualche parola su quelli che conosco e con cui mi sono trovata bene!

  • Remember the milk: scoperta mentre facevo le ricerche per questo articolo. Già dal nome vince!
  • Toodledo
  • Everynote: fighissima, soprattutto perché puoi condividere le tue note sul blocco dei tuoi contatti!
  • Google Keep: quando leggo Google, vado sempre sul sicuro. Carina anche l’estensione per il pc.
  • Trello: me l’hanno raccomandata dei colleghi startupper, ma non l’ho ancora provata. Deve essere un buon prodotto!
  • Google Tasks
  • Microsoft To Do (ex Wunderlist): utilizzata per un anno durante le analisi di mercato per Viridi, simpaticissima.
  • Todoist
  • Any.Do
  • Clear
  • Toodledo
  • NowDoThis: minimal e intuitiva, quello che piace a me.

E poi c’è il mitico, il sensazionale, l’intramotabile, l’insostituibile Canva! Se ancora non lo conosci, la tua vena creativa è ancora sopita e non ha dato il meglio di sé. Devi assolutamente provarlo e poi fammi sapere che ne pensi! Ci perderai tanto tempo e ti divertirai tantissimo, perché la parola d’ordine su Canva è: personalizzazione sia secondo i tuoi gusti sia a seconda delle tue necessità!

fare una lista su carta produce sprechi

Soluzioni green per scrivere a mano

Sono mesi che cerco agendine, quaderni ecologici per lavorare, ma non ho raggiunto risultati soddisfacenti. Non riesco a capire perché ci siano veramente pochi, ma pochi pochi prodotti di cartoleria in vendita green. La cartoleria ancora non si prende molto cura dell’ambiente. Chissà perché… Tuttavia sul magico Amazon ci sono prodotti curiosi, come questi quadernetti o questo notebook riutilizzabile. Ogni volta c’è da trovare dei compromessi!

Una bella scoperta l’ho fatta qualche tempo fa con questo negozio online: PooPooPaper. Realizzano carta dalla pupù degli elefanti! Tranquilli tutti, non puzza 😛

Non dimentichiamoci comunque sia che ogni acquisto che facciamo ha un prezzo che anche l’ambiente paga profumatamente. Per cui, come vi ho consigliato anche sulle storie Instagram, non acquistate altri oggetti, se a casa avete dei fogli da riciclare e delle penne o delle matite da poter riutilizzare!

Come vi dico sempre: imparate a cercare alternative creative 🙂

Approfondisci leggendo questi articoli:

To do list online

To do list: 40 migliori app

Cos’è la to do list e come utilizzarla 

7 Metodi Infallibili per Creare una To Do List Produttiva

Vuoi prenotare il tuo personale template di liste green firmato Viridi?

Clicca qui!

error: Il mio contenuto è protetto.
error: Il mio contenuto è protetto.