Viridi aiuta le coppie, che vogliono sposarsi, rispettando l’ambiente, con una figura professionale che le guiderà nell’organizzazione del loro green wedding, grazie a servizi e tecniche innovativi ed ecosostenibili, progettati su misura ai loro valori di sostenibilità ambientale e al bisogno di difendere il pianeta, diminuendo o del tutto azzerando gli effetti dannosi dell’evento.

Viridi di Donatella D’Anniballe

Soc. Coop. Donatella Wedding Italy
Via Terracini 10
63074 San Benedetto del Tronto (AP)
P.IVA 02313130441

[email protected]
[email protected]
+39 331 456 111 4

EnglishFrançaisDeutschItalianoРусскийEspañol
EnglishFrançaisDeutschItalianoРусскийEspañol
top

Viridi Wedding

guida scelta abito da sposa

Guida su come scegliere l’abito da sposa (ecologico)

Perché il titolo è “Guida su come scegliere l’abito da sposa (ecologico)”? Perché una sposa di un matrimonio ecologico non ha nulla di diverso da una sposa qualunque. Cambia solo l’attenzione che si presta! Deve solo seguire due o tre consigli in più. Scopri quali, per essere una sposa che non se ne frega dell’ambiente 😉

La ricerca dell’abito da sposa per alcune spose è un sogno, per altre può essere un incubo. Certo si va in atelier, ma poi? Cosa succede? Le spose potrebbero sentirsi sia super emozionate, eccitate, ma anche molto spaventate davanti a questa scelta importante. È giusto che ci si affidi a qualcuno, ma come scegliere questo qualcuno? Da dove partire con le scelte?

Stai pensando al programma “Abito da sposa cercasi”, vero? Mi dispiace deluderti, la realtà non è sempre come si vede in tv. È difficile che si vada in un atelier con un’idea ben precisa e che dopo solo due abiti si trovi quello perfetto. Ci siamo ormai abituate a questa idea del cercare “l’abito giusto per te” di questi programmi televisivi che ci siamo dimenticate della vita vera. La vita è fatta di emozioni contrastanti, come tutto il percorso di organizzazione dei matrimoni e tutte le spose devono viversela a modo loro, non come impartisce la televisione.

Detto ciò, tutte le spose arrivano preparate al momento clou della prova degli abiti. Tutte hanno visto le ultime tendenze della moda bridal, hanno già studiato i loro brand preferiti e magari vanno subito dritte al punto. Se, però, stai leggendo questo articolo, è perché ti vuoi preparare al meglio. Quindi, prepariamoci insieme con questa guida perfetta su come scegliere l’abito da sposa ecologico!

Scegliere l’abito da sposa ecologico, la guida perfetta

Pensa al tuo budget

Il primo consiglio più professionale che sento di darti è: pensa a quanto vuoi spendere. Il matrimonio è bello, è romantico, è indimenticabile, ma è anche una spesa. Per il tuo abito da sposa devi capire quanto sei disposta a spendere. Non sei tu che acquisti l’abito? Chiedi a chi te lo regalerà quanto è disposto a spendere. Sarebbe davvero tristissimo che tu provi un abito, te ne innamori, ma poi non rientra nelle tue possibilità.

Una volta che lo hai ben chiaro, non appena ti rivolgerai a chi ti proporrà l’abito, fai chiara la tua cifra. È un tuo diritto esprimere questo desiderio ed è un dovere di chi sta dall’altra parte rispettarlo. Ti dirò di più: ti renderai conto di stare a parlare con una figura professionista onesto e professionale, se sarà proprio la professionista a chiederti “qual è il tuo limite massimo di spesa?”.

budget da spendere per abito da sposa

Parla

Questa è una cosa che non devi mai dimenticarti di fare, soprattutto per il tuo matrimonio: parlare. Confrontati con chiunque, anche con chi conosci poco. Lo scambio di idee è essenziale, per verificare se le tue scelte hanno un filo conduttore tra loro. Inoltre, non sottovalutare le tue preoccupazioni. È lecito essere preoccupata per qualcosa, avere dubbi e non avere chiaro quello che vuoi. Per questo ti dico di parlare, confidati, confessa tutte le tue paure. Se non hai la wedding planner, confidati con la stilista, purché riesca a metterti a tuo agio.

Chi ti dà la sensazione che stia lì solo ad aspettare di vendere un altro abito, non è la persona giusta per te. Scappa e trova qualcuno che sia disposto a darti la giusta attenzione ed il giusto tempo. Solo così si meriterà il tuo acquisto, non ti pare? 🙂

Sogna e studia lo stile del matrimonio

Lo stile del matrimonio può esserti d’aiuto per scegliere il tuo abito. In pratica, per farti capire al volo, è l’atmosfera estetica che vuoi creare al tuo matrimonio. Se, quando inizi a cercare l’abito ancora non hai deciso uno stile particolare, prova a pensare allo stile del luogo in cui farai il ricevimento. Sarà lì che trascorrerai più ore con il tuo abito indosso e nessuno vuole che la sposa stoni con lo stile della location! Per capirci: se scegli un ambiente industrial, uno stile principesco come Cenerentola non sarebbe proprio adattissimo. Nel caso, però, in cui tu ti senti bella in una situazione del genere, allora non badare a niente e a nessuno. Tu devi sentirti bella. Per questo ti consiglio di sognare, perché, poi, puoi far diventare il tuo sogno realtà!

come trovare l'abito da sposa

Comprendi ciò che ti piace

Beh, per questo ringraziamo la tecnologia, che può aiutarci e rasserenarci. Non appena ci fidanziamo, prendiamo il nostro bello smartphone e scarichiamo l’app di Pinterest. Qui possiamo digitare le parole chiavi che più ci piacciono, ad esempio: “abito da sposa trend 2020″. Ti piace il pizzo? Allora puoi cercare “abito da sposa pizzo” e così via. Una volta che ti sei fatta un’idea, puoi iniziare a scremare i tipi di abito dal tessuto, dalle decorazioni, dallo scollo, dalla gonna. L’importante è che tu non ti faccia prendere dal panico e che ti diverta a scorrere le immagini di Pinterest! Puoi salvare le tue preferite nelle bacheche e poi potrai mostrarle in atelier! Alla fine, ASCOLTA IL TUO CUORE, non tua madre, né tua sorella né la tua migliore amica.

Quando iniziare a cercare l’abito

Io l’ho fatto un mese dopo essermi fidanzata, perché era una vita che aspettavo questo momento! Perché non puoi farlo anche tu? 😉 Generalmente, però, per rientrare nei tempi sia di gestione della ricerca che degli eventuali ordini, lavori da effettuare, resta sempre almeno nei 6 mesi antecedenti il matrimonio. 

Come riconoscere un abito da sposa ecologico?

Prima di tutto devi informarti per bene sui brand che hanno abiti ecologici. In questo articolo ho selezionato tutti quelli che conosco. Una volta che li hai studiati per bene, puoi passare alla ricerca dell’atelier che li vende/realizza. Diciamo che, per capirci molto rapidamente, dove vedi il tulle c’è un abito NON ecologico. Ho cercato in lungo e in largo un tulle realizzato con plastica rigenerata, ma non esiste ancora. Se nessun atelier ti convince, puoi sempre acquistare tessuti ecologici e fartelo realizzare su misura e a mano da un’artigiana di cui ti fidi o che ti ispira. Se non vuoi spenderci tanto, opta per un abito a noleggio o di seconda mano. Prova a vedere qui: Dress You Can, Weddalia e Abitidasposausati.eu.

Presto scriverò un articolo che parla di tutti i materiali ecologici per il tuo abito da sposa. Ti stupirai!

Quindi, resta aggiornata e torna presto a leggere il blog!

Per approfondire, ti lascio questo video molto interessante!

error: Il mio contenuto è protetto.
error: Il mio contenuto è protetto.